IT
EN DE ES FR PT RU
Histology

A closer look at the new bone formation

Prof. Claudia Dellavia · Italy
 · January 04, 2021

Un mix 50:50 di osso autologo e Geistlich Bio-Oss® in granuli è stato innestato su creste alveolari atrofiche umane, stabilizzato con Yxoss CBR®, fissata con microviti in titanio e ricoperto con Geistlich Bio-Gide®.

Dopo nove mesi, l'analisi istologica ha mostrato nuovo osso altamente mineralizzato e ben organizzato (A) con matrice osteoide densa, soprattutto nella porzione coronale (B). I residui di Geistlich Bio-Oss® risultavano perfettamente osteointegrati e circondati da spazi di midollo popolati da numerosi vasi sanguigni senza infiltrati infiammatori (C). Molti fronti di rimodellamento osseo ricchi di osteoblasti con deposizione di nuova matrice (D) e osteoclasti in una lacuna di riassorbimento (E) hanno confermato la vitalità dell'osso rigenerato. .

Colorazione blu di toluidina e giallo di pironina di un campione rappresentativo. Osteoide e cellule (blu), tessuto in fase di mineralizzazione (viola), Geistlich Bio-Oss® e osso altamente mineralizzato (marrone).

Autore

Prof. Claudia Dellavia | Italy

Department of Biomedical, Surgical and Dental Sciences
University of Milan